Ciaspolata ai Piani di Artavaggio

22,00

Escursione ad anello con le racchette da neve

Informazioni generali

Sabato 6 gennaio, ore 10:00
Moggio (LC)

Durata: 5 ore (soste e pranzo inclusi)
Lunghezza: 6 km
Dislivello: 350 metri
Difficoltà: Facile

Pranzo in rifugio

In caso di meteo fortemente avverso l’escursione sarà annullata e verrà rimborsata la quota di partecipazione. 

Iscrizione obbligatoria entro il 5 gennaio.

Itinerario

I Piani di Artavaggio sono sempre belli, ma d’inverno, con la neve, sono magici. Ciaspole ai piedi, con un facile giro ad anello andremo alla scoperta di questa meravigliosa località. Da Moggio, in Valsassina, saliremo in funivia ai piani. Dalla stazione della funivia, percorreremo un largo tracciato che, dopo una prima salita, ci porterà con un andamento morbido fino alla località Casera Campelli, tra le zone meno battute (e per questo ancor più belle) dei Piani di Artavaggio. Da qui inizieremo la breve risalita al Rifugio Nicola, ai piedi della “piramide perfetta” del Monte Sodadura. Infine chiuderemo un anello tornando con un largo tracciato alla parte bassa dei piani, da dove prenderemo la funivia per tornare a Moggio.

L’escursione si svolge su tracciati di tipo turistico ed escursionistico. Il percorso non è esposto. Presenza di neve sul percorso.

Abbigliamento e attrezzatura

È obbligatorio indossare e portare con sé:

  • scarponcini o scarpe da trekking impermeabili
  • abbigliamento tecnico/sportivo adeguato alla stagione
  • zaino da trekking
  • felpa e giacca a vento
  • k-way o poncho o mantella anti pioggia/vento
  • almeno 1 litro d’acqua

Occorrente per la ciaspolata:

  • Ciaspole (racchette da neve)
  • Bastoncini da trekking
  • Ghette

Inoltre si consiglia di indossare e/o portare (facoltativo):

  • intimo termico
  • berretta e guanti
  • snack leggeri (barrette, frutta secca…)
  • lampada frontale/torcia

È facoltà della Guida escludere i partecipanti che avranno un equipaggiamento non idoneo.

Chi può partecipare?

Escursione rivolta ad adulti e ragazze/i di età superiore a 12 anni in buone condizioni di salute. Cani non ammessi.

Si prega di segnalare anticipatamente eventuali problemi di salute rilevanti (specialmente di carattere ortopedico, cardiaco o respiratorio), vertigini, allergie e intolleranze.

Minimo 5 partecipanti
Massimo 20 partecipanti

Quota di partecipazione

Intero:
22€ con pagamento anticipato online
27€ con pagamento il giorno dell’escursione (contanti, pos, Satispay)

Ridotto Under25: 17€
(selezionare pagamento il giorno dell’escursione e specificare nelle note)

Ridotto famiglie (minimo 3 persone): 17€ a persona
(selezionare pagamento il giorno dell’escursione e specificare nelle note)

 

La quota comprende: accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica iscritta AIGAE in possesso di assicurazione RCT e abilitazione BLSD e Primo Soccorso; assicurazione individuale sugli infortuni per tutti i partecipanti.
La quota non comprende: ciaspole e attrezzatura correlata, tratta a/r in funivia (qui info prezzi), pranzo in rifugio e tutto ciò che non rientra nella voce “La quota comprende”.

Termini di cancellazione

Rimborso del 100% in caso di cancellazione entro le 23:59 di giovedì 4 gennaio.
Rimborso del 50% in caso di cancellazione entro le 23:59 di venerdì 5 gennaio.
Nessun rimborso in caso di cancellazione il giorno stesso dell’escursione e in caso di mancato avviso.

In caso di annullamento dell’escursione da parte della Guida, verrà rimborsata per intero la quota di partecipazione o, in alternativa, sarà possibile usufruire di un voucher di pari importo da utilizzare per un’altra escursione.

Iscrivendosi all’escursione si presta consenso al trattamento dei dati personali ai sensi dell’Art. 13 GDPR, si presta consenso a essere inseriti in un’apposita chat WhatsApp organizzativa e si autorizza la pubblicazione di foto e video che ritraggono il soggetto sui canali web e social di Trekking Lecco a scopo promozionale.

Esaurito

Categoria:

Descrizione

I Piani di Artavaggio sono sempre belli, ma d’inverno, con la neve, sono magici. Ciaspole ai piedi, con un facile giro ad anello andremo alla scoperta di questa meravigliosa località. Da Moggio, in Valsassina, saliremo in funivia ai piani e, dalla stazione di arrivo, percorreremo un largo tracciato che, dopo una prima salita, ci porterà con un andamento morbido fino alla località Casera Campelli, tra le zone meno battute (e per questo ancor più belle) dei Piani di Artavaggio. Da qui inizieremo la breve risalita al Rifugio Nicola, ai piedi della “piramide perfetta” del Monte Sodadura. Infine chiuderemo un anello tornando con un largo tracciato alla parte bassa dei piani, da dove prenderemo la funivia per tornare a Moggio.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ciaspolata ai Piani di Artavaggio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.