Il Sentiero del Viandante è un trekking a tappe che costeggia tutta la sponda orientale del Lago di Como. Percorrendo antiche mulattiere e sentieri, il percorso (che incrocia i paesi sul lago) si sviluppa a mezza costa da Lecco a Colico tra meravigliosi panorami sul Lario. Le quote sono basse (la massima altitudine che si raggiunge è di 800m slm) e per questo motivo è ideale da percorrere in primavera, autunno e inverno. A causa di queste caratteristiche, quindi, si sconsiglia di percorrerlo nei mesi più caldi dell’anno.

Quanto è lungo il Sentiero del Viandante?

Il percorso si sviluppa tra Lecco e Colico per una lunghezza di circa 49 chilometri

Quali sono le tappe del Sentiero del Viandante?

Le tappe ufficiali sono cinque: da Lecco ad Abbadia, da Abbadia a Lierna, da Lierna a Varenna, da Varenna a Dervio e da Dervio a Colico. A seconda del proprio allenamento però è possibile suddividere diversamente le tappe.

Generalmente il Sentiero del Viandante non presenta difficoltà tecniche particolari e per questo è adatto a tutti. In ogni caso, siccome si percorrono tratti di sentiero del bosco e in alcuni punti le pendenze possono essere un po’ ripide, si raccomanda di indossare abbigliamento adeguato e scarponcini da trekking.

Segui Trekking Lecco anche su Facebook e Instagram!

Tutto il percorso è contrassegnato molto bene grazie alla presenza di targhette arancioni (bande bianche e rosse tra Lecco e Abbadia), oltre ai bollini blu delle Vie del Viandante. I camminatori più esigenti possono concatenarlo con il Sentiero di Leonardo (da Milano a Lecco) e con la Via Francisca-Via Spluga verso il Passo dello Spluga e la Svizzera.

Di seguito vediamo nel dettaglio le tappe del Sentiero del Viandante. In alcuni casi presenteremo una suddivisione in tappe difforme rispetto a quella “ufficiale”.

Da dove parte il Sentiero del Viandante?

La partenza del cammino è la stazione di Lecco. Seguendo il lungolago raggiungiamo la località Caviate (via dell’Abbadia, 270m slm), dove inizia il sentiero vero e proprio.

Le tappe del Sentiero del Viandante

Clicca sull’elenco per navigare direttamente alla tappa desiderata:

Considerazioni generali

Il nostro cammino sul Sentiero del Viandante è concluso. Si tratta – a ragione – di uno dei percorsi lunghi più conosciuti e apprezzati nel nostro territorio. Lungo i complessivi 50 chilometri su cui si sviluppa, da Lecco a Colico, abbiamo incontrato una grande varietà di paesaggi e, soprattutto, siamo sempre stati accompagnati da degli splendidi panorami su quello che viene giustamente considerato il lago più bello del mondo. A modesto avviso di chi scrive, la più bella tra le tappe in cui abbiamo suddiviso il cammino è quella del centro lago, da Varenna a Dervio: non solo offre una vista mozzafiato sul lago, ma è anche molto facile e per questo accessibile ai più.


Foto e testi di Michele Castelnovo
Riproduzione riservata
 – Trekking Lecco